Vivete da animali terreni consapevoli. In sintonia con il corpo e con la vita, con la Natura e con la Terra. Vivete da animali terreni consapevoli. Consapevoli di essere un fenomeno naturale ed una parte della Natura e della Terra, come tutti gli altri esseri viventi. Vivete da animali terreni consapevoli. Consapevoli della realtà naturale della vita e della morte, della naturale precarietà dell' esistenza e dell' assoluta estraneità degli altri. Vivete da animali terreni consapevoli. Seguite sempre i ritmi della Natura e della Terra e prendete dalla Natura e dalla Terra solo ciò che vi è necessario, consumando solo ciò di cui il vostro corpo ha bisogno per stare bene: cibo e acqua q.b., aria pura da respirare, una sana attività fisica e sessuale, un’ esistenza legata ai ritmi circadiani, otto ore per notte di sonno. Vivete da animali terreni consapevoli. Il corpo è la grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Vivete da animali terreni consapevoli. Trattate tutti gli esseri viventi con rispetto. Tra gli esemplari della specie Homo Sapiens trattate con rispetto solo quelli che trattano con rispetto voi e tutti gli esseri viventi. Vivete da animali terreni consapevoli. Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa. Vivete da animali terreni consapevoli. AUT AUT. O la Vita, la Natura e la Terra come valore. O il denaro e dio come valore. AUT AUT. O una società sana che ha la Vita, la Natura e la Terra come valore, che tuteli la Vita, la Natura e la Terra. O una società malata che ha il denaro e dio come valore, che distruggerà la Vita, la Natura e la Terra. Vivete da animali terreni consapevoli. In sintonia con il corpo e con la vita, con la Natura e con la Terra. Vivete da animali terreni consapevoli. Consapevoli di essere un fenomeno naturale ed una parte della Natura e della Terra, come tutti gli altri esseri viventi. Vivete da animali terreni consapevoli. Consapevoli della realtà naturale della vita e della morte, della naturale precarietà dell' esistenza e dell' assoluta estraneità degli altri. Vivete da animali terreni consapevoli. Seguite sempre i ritmi della Natura e della Terra e prendete dalla Natura e dalla Terra solo ciò che vi è necessario, consumando solo ciò di cui il vostro corpo ha bisogno per stare bene: cibo e acqua q.b., aria pura da respirare, una sana attività fisica e sessuale, un’ esistenza legata ai ritmi circadiani, otto ore per notte di sonno. Vivete da animali terreni consapevoli. Il corpo è la grande ragione. Esso non dice IO. Esso fa IO. C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra. Vivete da animali terreni consapevoli. Trattate tutti gli esseri viventi con rispetto. Tra gli esemplari della specie Homo Sapiens trattate con rispetto solo quelli che trattano con rispetto voi e tutti gli esseri viventi. Vivete da animali terreni consapevoli. Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa. Vivete da animali terreni consapevoli. AUT AUT. O la Vita, la Natura e la Terra come valore. O il denaro e dio come valore. AUT AUT. O una società sana che ha la Vita, la Natura e la Terra come valore, che tuteli la Vita, la Natura e la Terra. O una società malata che ha il denaro e dio come valore, che distruggerà la Vita, la Natura e la Terra. Giamba2016 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Giamba2016
"Animale terreno consapevole" e/o "Genus fictus natura et historia" e/o "Io sono una forza del passato solo nella tradizione è il mio amore" sono tre modi diversi di dire la stessa cosa


Buone notizie


22 ottobre 2020

La situazione è molto grave. Bisogna badare a sopravvivere. Io bado a sopravvivere. Concentro sulla sopravvivenza tutte le mie energie e perciò smetto di scrivere sui social forum e di frequentare i social forum.


Tornerò sui social forum quando la situazione sarà meno grave, non dovrò più badare a sopravvivere ed avrò energie per scrivere sui social forum e per frequentare i social forum.

Vi lascio con lo scritto a seguire.

Se sentimo...



Non fate niente per fermare la societàdelconsumodellaproduzioneedellusura, contro natura e contro la vita, perchè niente si può fare.

Tenetevi in piedi tra le sue rovine ed attendete che essa giunga al suo tragico epilogo.

Il senso della vita è la vita.

Lo scopo della vita è la vita.

Un esemplare sano della specie Homo Sapiens che ha la Vita, la Natura e la Terra come valori di riferimento,

percepisce immediatamente quando ha a che fare con degli esemplari della specie Homo Sapiens malati, che hanno solo il denaro come valore e sono disposti a tutto per avere denaro,

e percepisce immediatamente che quegli esemplari della specie Homo Sapiens allucinati dal denaro, che sono alienati da se stessi, dal loro corpo e dalla loro vita, dalla Natura e dalla Terra, che non hanno più alcun rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

sono un pericolo per la Vita, per la Natura e per la Terra, e sono pertanto da combattere.

Animato da un sano e naturale sdegno verso di loro e verso i loro comportamenti, totalmente privi di rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

uno sdegno sano e naturale perchè fondato sulla consapevolezza che quegli individui ed i loro comportamenti sono un pericolo la per la Vita, per la Natura e per la Terra,

si rapporta a loro, inizialmente, cercando di fargli comprendere la pericolosità per la Vita, per la Natura e per la Terra della loro weltanschauung che ha solo il denaro come valore, che li porta ad essere disposti a tutto per avere denaro, quindi ad avere comportamenti totalmente privi di rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra.

Ma la reazione di quegli esemplari della specie Homo Sapiens allucinati dal denaro, alienati da se stessi, dal loro corpo e dalla loro vita, dalla Natura e dalla Terra, che non hanno alcun alcun rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

è del tutto inaspettata:

essi, assolutamente tranquilli e sicuri del fatto loro,

deridono l' esemplare sano della specie Homo Sapiens che ha la Vita, la Natura e la Terra come valori di riferimento, accusandolo di essere un ingenuo idealista,

e/o addirittura lo accusano di essere un perdente invidioso del denaro e del suo successo, cercando in tal guisa di stravolgere completamente le motivazioni del suo rapportarsi a loro, sinceramente finalizzate a fargli comprendere la pericolosità per la Vita, per la Natura e per la Terra della loro weltanschauung che ha solo il denaro come valore.

Una reazione che è peraltro necessaria ed inevitabile in chi è allucinato dal denaro, è alienato da se stesso, dal suo corpo e dalla sua vita, dalla Natura e dalla Terra,

il quale ovviamente proprio perchè è allucinato dal denaro ed alienato da se stesso, dal suo corpo e dalla sua vita, dalla Natura e dalla Terra,

non solo non comprende la pericolosità della sua weltanschauung e dei suoi comportamenti, ma li propone a tutti come modello di riferimento.

A quel punto accade che l' esemplare sano della specie Homo Sapiens che ha la Vita, la Natura e la Terra come valori di riferimento,

che resta naturalmente consapevole della pericolosità della weltanschauung di chi ha solo il denaro come valore, è disposto a tutto per avere denaro, ed ha dei comportamenti totalmente privi di rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

e resta sinceramente motivato a far comprendere a chi condivide quella weltanschauung che essa fa di lui un pericolo per la Vita, per la Natura e per la Terra,

trovandosi di fronte a qualcuno assolutamente tranquillo e sicuro del fatto suo,

che non solo non comprende quel che lui vorrebbe fargli comprendere,

ma addirittura lo deride accusandolo di essere un ingenuo idealista e/o lo accusa di essere un perdente invidioso del denaro e del suo successo,

ha due possibili reazioni, che sono quelle non sono auspicate, ma consapevolmente e scientificamente ricercate da quelli che hanno solo il denaro come valore, che proprio per provocare quelle reazioni lo deridevano come ingenuo idealista e/o lo accusavano di essere un perdente invidioso del denaro e del suo successo:

o lascia perdere, lasciando immutata la weltanschauung di quelli che hanno solo il denaro come valore, che continueranno imperterriti a mettere in atto i loro comportamenti totalmente privi di rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

o perde la testa ed ha reazioni violente, finendo per essere criminalizzato non solo da quelli che hanno solo il denaro come valore,

ma da una società contro natura e contro la vita, la societàdelconsumodellaproduzioneedellusura, che condivide la weltanschauung di chi ha solo il denaro come valore,

quindi difende e tutela quelli che hanno solo il denaro come valore, sono disposti a tutto per avere denaro, senza alcun rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra e mettono in atto comportamenti totalmente privi di rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra.

A quel punto l' esemplare sano della specie Homo Sapiens che ha la Vita, la Natura e la Terra come valori di riferimento,

comprende perchè quegli esemplari della specie Homo Sapiens malati, che hanno solo il denaro come valore, disposti a tutto per avere denaro, allucinati dal denaro, alienati da se stessi, dal loro corpo e dalla loro vita, dalla Natura e dalla Terra, senza alcun alcun rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

sono così tranquilli e sicuri del fatto loro e gli rispondono deridendolo come ingenuo idealista e/o accusandolo di essere un perdente invidioso del loro denaro e del loro successo:

fanno così perchè sono consapevoli che la società in cui vivono, la societàdelconsumodellaproduzioneedellusura, condivide la loro visione della vita che ha solo il denaro come valore,

e quindi difende e tutela quelli come loro che hanno solo il denaro come valore, sono disposti a tutto per avere denaro, senza alcun rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra, che mettono in atto comportamenti totalmente privi di rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra.

Che deve fare dunque un esemplare sano della specie Homo Sapiens che ha la Vita, la Natura e la Terra come valori di riferimento,

ed è consapevole della pericolosità per la Vita, per la Natura e per la Terra della weltanschauung che ha solo il denaro come valore ?

Niente.

Perchè niente può fare.

Perchè ?

Per quanto detto qui sopra.

Questa società e la maggior parte degli esemplari della specie Homo Sapiens che la compongono sono a tal punto allucinati dal denaro, disposti a tutto per avere denaro, alienati da se stessi, dal loro corpo e dalla loro vita, dalla Natura e dalla Terra, senza alcun rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

che non solo non sono più un grado di rendersi conto della pericolosità per la Vita, per la Natura e per la Terra della loro weltanschauung che ha solo il denaro come valore, senza alcun alcun rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

ma la propongono come modello di vita a quelli che non la condividono,

e per "stimolarli a diventare come loro" li deridono come ingenui idealisti e/o li accusano di essere perdenti invidiosi del loro denaro e del loro successo.

Niente. Non fate niente.

Perchè niente si può fare.

Ed attendete che questa società contro natura e contro la vita,

ispirata da una weltanschauung che ha solo il denaro come valore, senza alcun alcun rispetto per tutti gli esseri viventi, per la Natura e per la Terra,

giunga necessariamente ed inevitabilmente al suo tragico epilogo finale.

Tenete fermi i valori della Vita, della Natura e della Terra e badate solo a tenervi in piedi in un mondo di rovine, lontani dal frenetico quanto inutile scintillio di specchietti per le allodole di questa società disperata, oramai alla fine.

La discesa della societàdelconsumodellaproduzioneedellusura nel baratro della dissoluzione è un male necessario per cui si deve passare: senza fingere, senza assumere modelli comportamentali estranei, ma restando distanti e lontani, per classe, per stile e per sangue,

perchè la societàdelconsumodellaproduzioneedellusura è una società criminale che ha solo il denaro e il successo come solo valore, da conseguire a tutti i costi e con tutti i mezzi, anche quelli illeciti, senza alcun rispetto per gli esseri viventi, per la Natura per la Terra,

una società contro natura e contro la vita,

che sta devastando la Vita, la Natura e la Terra,

ed è incompatibile con la Vita, con la Natura e con la Terra.

Non fatevi coinvolgere in alcun modo e manco per un attimo dalla societàdelconsumodellaproduzioneedellusura e dal suo frenetico quanto inutile scintillio di specchietti per le allodole e fate in modo che giaccia, inerte, sul binario morto della vostra indifferenza in attesa della sua fine, che è imminente.

Perchè vi stupite, vi adirate o, peggio ancora, vi autodistruggete con alcool e droghe, quando vedete che ai vertici della societàdelconsumodellaproduzionedellusura ci sono dei criminali ?

Quel fenomeno è assolutamente scontato, necessario ed inevitabile:

la societàdelconsumodellaproduzionedellusura, che ha come solo valore il denaro ed il successo, da conseguire ad ogni costo e con ogni mezzo, anche illecito, senza alcun nessun rispetto per gli esseri viventi, compresi ovviamente gli esemplari della specie Homo Sapiens, per la Natura e per la Terra,

non può che avere ai suoi vertici quelli che hanno la sua stessa weltanschauung,

cioè quelli che hanno come solo valore il denaro ed il successo, da conseguire ad ogni costo e con ogni mezzo, anche illecito, e nessun rispetto per gli esseri viventi, compresi ovviamente gli esemplari della specie Homo Sapiens, per la Natura e per la Terra,

che sono appunto dei criminali, visto e considerato che il criminale è, per definizione, proprio l' esemplare della specie Homo Sapiens che ha solo il denaro ed il successo come valore, privo di interesse per la salute della Natura e della Terra, per la sua vita e per quella di tutti gli esseri viventi, a cui è disposto a passare sopra senza alcun problema per avere successo e soldi,

perchè quei criminali sono quelli che incarnano la weltanschauung della societàdelconsumodellaproduzionedellusura, che è una società criminale, contro natura e contro la vita.

E' del tutto insensato, dunque, che vi stupiate della realtà che dei criminali siano ai vertici di questa società, che mostriate a quei criminali "di che lacrime grondi e di che sangue" il loro essere ai vertici e che stigmatizziate le azioni ignobili ed infami, le nefandezze ed i crimini che essi hanno compiuto per raggiungere quei vertici,

ispirati dalla loro weltanschauung "vincente" che ha il denaro e il successo come solo valore e nessun rispetto per gli esseri viventi, compresi ovviamente gli esemplari della specie Homo Sapiens,, per la Natura per la Terra,

perchè finchè esisterà la societàdelconsumodellaproduzionedellusura, che ha come solo valore il denaro ed il successo, da conseguire ad ogni costo e con ogni mezzo, anche illecito, senza alcun nessun rispetto per gli esseri viventi, compresi ovviamente gli esemplari della specie Homo Sapiens, per la Natura e per la Terra,

è assolutamente necessario ed inevitabile che ai vertici della società ci siano dei criminali,

cioè quelli che hanno la stessa weltanschauung di quella società criminale:
il denaro ed il successo come solo valore, da conseguire ad ogni costo e con ogni mezzo, anche illecito, senza alcun nessun rispetto per gli esseri viventi, compresi ovviamente gli esemplari della specie Homo Sapiens, per la Natura e per la Terra.

E' ancora più insensato che vi adiriate, o, peggio ancora, vi autodistruggiate con alcool e droghe,

allorchè i criminali che sono ai vertici di questa società, che sono dei criminali incalliti, quando voi stigmatizzate le azioni ignobili ed infami, le nefandezze ed i crimini che essi hanno compiuto per raggiungere quei vertici,

vi insultano e vi deridono proponendovi la loro risposta standard: "Fate così perchè siete dei perdenti e degli invidiosi",

consapevolmente e scientificamente messa a punto per aggiungere al danno la beffa,

e consapevolmente e scientificamente proposta per provocare in voi uno stato d'animo negativo che vi porti ad adirarvi, o, peggio ancora, ad autodistruggervi con alcool e droghe.

Che fare dunque ?

State sereni.

La societàdelconsumodellaproduzioneedellusura, una società criminale che ha come solo valore il denaro ed il successo, da conseguire ad ogni costo e con ogni mezzo, anche illecito, senza alcun nessun rispetto per gli esseri viventi, compresi ovviamente gli esemplari della specie Homo Sapiens, per la Natura e per la Terra,

sta per finire perchè essa è incompatibile con la Vita, con la Natura e con la Terra,

e con essa stanno per finire quelli che stanno ai suoi vertici, cioè i criminali che hanno come solo valore il denaro ed il successo, da conseguire ad ogni costo e con ogni mezzo, anche illecito, senza alcun nessun rispetto per gli esseri viventi, compresi ovviamente gli esemplari della specie Homo Sapiens, per la Natura e per la Terra.

State sereni.

Solo chi è sereno, infatti, può usare il cervello in modo appropriato per conoscere e capire la realtà allo scopo di costruire un' immagine mentale della realtà che sia più simile possibile alla realtà effettiva,

e solo chi ha un' immagine mentale della realtà che sia più simile alla realtà effettiva può agire intelligentemente, conveniente ed utilmente nella realtà, per giungere alla felicità.

Solo chi è sereno ed ha un' immagine mentale della realtà simile alla realtà effettiva sa che è necessario ed inevitabile che ai vertici di questa società che ha solo il denaro ed il successo come valore, senza alcun interesse per la salute della Natura e della Terra, per la sua vita e per quella di tutti gli esseri viventi,

ci siano i peggiori dal punto di vista umano,

ci siano cioè i criminali che hanno solo il denaro ed il successo come valore, privi di interesse per la salute della Natura e della Terra, per la sua vita e per quella di tutti gli esseri viventi,

perchè il criminale che è, per definizione, proprio l' esemplare della specie Homo Sapiens che ha solo il denaro ed il successo come valore, privo di interesse per la salute della Natura e della Terra, per la sua vita e per quella di tutti gli esseri viventi, a cui è disposto a passare sopra senza alcun problema per avere successo e soldi,

è colui che incarna la weltanschauung della societàdelconsumodellaproduzionedellusura, una società criminale, contro natura e contro la vita.

Solo chi è sereno ed ha un' immagine mentale della realtà simile alla realtà effettiva

sa che la societàdelconsumodellaproduzioneedellusura, una società criminale che ha solo il denaro e il successo come solo valore, da conseguire a tutti i costi e con tutti i mezzi, anche quelli illeciti, senza alcun rispetto per gli esseri viventi, per la Natura per la Terra e quelli che condividono quella weltanschauung

è contro natura e contro la vita,

sta devastando la Vita, la Natura e la Terra,

è incompatibile con la Vita, con la Natura e con la Terra,

ed è destinata a finire molto presto.

Lasciate la societàdelconsumodellaproduzioneedellusura ed i criminali che sono ai suoi vertici alla loro "Verità".

Lasciateli alla loro weltanschauung del denaro e del successo come solo valore, da conseguire a tutti i costi e con tutti i mezzi, anche quelli illeciti, senza alcun rispetto per gli esseri viventi, per la Natura per la Terra,

e ad un unica cosa badate: a tenervi in piedi in un mondo di rovine, continuando a coltivare i valori della Vita, della Natura e della Terra.

Restate distanti e lontani, per classe, per stile e per sangue, dal fantasmagorico scintillio di specchietti per le allodole di una società mostruosa, ridicola, degenerata, aberrante, contro natura.

Una società disperata, oramai alla fine.

La discesa della societàdelconsumodellaproduzioneedellusura nel baratro della dissoluzione è un male necessario per cui si deve passare: senza fingere, senza assumere modelli comportamentali estranei, ma restando distanti e lontani, per classe, per stile e per sangue.

Conta solo il silenzioso tener fermo di quei pochi che hanno la Vita, la Natura e la Terra come valori,

la cui presenza impassibile da convitati di pietra serve a creare nuovi rapporti, nuove distanze e nuovi valori,

e a costruire un polo che se di certo non impedirà a questo mondo di criminali e deviati di essere quello che è,

inizierà a diffondere una nuova weltanschauung, un nuovo modo di vivere, che sarà il principio invisibile di una crisi liberatrice da questa società di criminali e deviati.

'Lo 'stile' che deve guadagnar risalto è quello di chi si tiene sulle posizioni di fedeltà ai valori della Vita, della Natura e della Terra,

in una raccolta intensità, in una repulsione per ogni compromesso, in un impegno totale che si deve manifestare non solo nella lotta politica ma anche in ogni espressione dell' esistenza.

E oggi, in fondo, le condizioni sono migliori, perchè non esistono equivoci e basta guardare d'intorno, dalla piazza fino al Parlamento, per avere la misura di ciò che non si deve essere.

Di fronte ad un mondo di poltiglia il cui principio è: "Il denaro ed il successo sono il solo valore, senza alcun rispetto per gli esseri viventi, per la Natura per la Terra,

si sappia opporre un chiaro e fermo: "Noi abbiamo la Vita, la Natura e la Terra come valore e non possiamo fare altrimenti, perchè questo è il nostro essere e questa è la nostra vita".

Si lascino pure gli uomini del nostro tempo ostentare la loro "Verità": "Il denaro ed il successo sono il solo valore, senza alcun rispetto per gli esseri viventi, per la Natura per la Terra.

Li si lascino pure deridere ed insultare chi ha la Vita la Natura e la Terra con la loro risposta standard: "Fate così perchè siete dei perdenti e degli invidiosi".

Ad un' unica cosa si badi: a tenersi in piedi in un mondo di rovine, avendo come valori di riferimento la Vita, della Natura e della Terra.
Il senso della vita è la vita.

Vivete da animali terreni consapevoli che Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa.

In sintonia con il corpo e con la vita, con la Natura e con la Terra.

Consapevoli di essere un fenomeno naturale ed una parte della Natura e della Terra, come tutti gli altri esseri viventi.

Vivete da animali terreni consapevoli che Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa.

Consapevoli della realtà naturale della vita e della morte, della naturale precarietà dell' esistenza e dell' assoluta estraneità degli altri.

Vivete da animali terreni consapevoli che Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa.

Seguite sempre i ritmi della Natura e della Terra e prendete dalla Natura e dalla Terra solo ciò che vi è necessario, consumando solo ciò di cui il vostro corpo ha bisogno per stare bene: cibo e acqua q.b., aria pura da respirare, una sana attività fisica e sessuale, un’ esistenza legata ai ritmi circadiani, otto ore per notte di sonno.

Vivete da animali terreni consapevoli che Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa.

Il corpo è la grande ragione.
Esso non dice IO.
Esso fa IO.

C'è più verità nel corpo che in tutte le religioni e le filosofie della Terra.

Vivete da animali terreni consapevoli che Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa.

Trattate tutti gli esseri viventi con rispetto.

Tra gli esemplari della specie Homo Sapiens trattate con rispetto solo quelli che trattano con rispetto voi e tutti gli esseri viventi.

Vivete da animali terreni consapevoli che Il senso della vita è la vita e non esiste alcun "senso della vita" al di fuori della vita stessa.

AUT AUT.

O la Vita, la Natura e la Terra come valore.
O il denaro come valore.

AUT AUT.

O una società sana che ha la Vita, la Natura e la Terra come valore,
che tuteli la Vita, la Natura e la Terra.

O una società malata che ha il denaro come valore,
che distruggerà la Vita, la Natura e la Terra.

SUSSIDIO PEDAGOGICO NUMERO UNO

Lettera del capo indiano Seattle al presidente Usa Franklin Pierce.

Nel 1854 il "Grande Bianco" di Washington (il presidente degli Stati Uniti) si offri' di acquistare una parte del territorio indiano e promise di istituirvi una "riserva" per il popolo indiano.

Ecco la risposta del "capo Seattle",considerata ancora oggi la piu' bella, la piu' profonda dichiarazione mai fatta sull'ambiente.

Come potete acquistare o vendere il cielo, il calore della terra ?

L'idea ci sembra strana.

Se noi non possediamo la freschezza dell'aria, lo scintillio dell'acqua sotto il sole come e' che voi potete acquistarli ?

Ogni parco di questa terra e' sacro per il mio popolo.

Ogni lucente ago di pino, ogni riva sabbiosa, ogni lembo di bruma dei boschi ombrosi, ogni radura ogni ronzio di insetti e' sacro nel ricordo e nell'esperienza del mio popolo.

La linfa che cola negli alberi porta con se' il ricordo dell'uomo rosso.

Noi siamo una parte della terra, e la terra fa parte di noi.

I fiori profumati sono i nostri fratelli, il cavallo, la grande aquila sono i nostri fratelli, la cresta rocciosa, il verde dei prati, il calore dei pony e l'uomo appartengono tutti alla stessa famiglia.

Quest'acqua scintillante che scorre nei torrenti e nei fiumi non e' solamente acqua, per noi e' qualcosa di immensamente significativo: e' il sangue dei nostri padri.

I fiumi sono nostri fratelli, ci dissetano quando abbiamo sete.

I fiumi sostengono le nostre canoe, sfamano i nostri figli.

Se vi vendiamo le nostre terre, voi dovrete ricordarvi, e insegnarlo ai vostri figli, che i fiumi sono i nostri e i vostri fratelli e dovrete dimostrare per fiumi lo stesso affetto che dimostrerete ad un fratello.

Sappiamo che l'uomo bianco non comprende i nostri costumi.

Per lui una parte di terra e' uguale all'altra, perche' e' come uno straniero che arriva di notte e alloggia nel posto che piu' gli conviene.

La terra non e' suo fratello, anzi e' suo nemico e quando l'ha conquistata va oltre piu' lontano.

Tratta sua madre, la terra, e suo fratello, il cielo, come se fossero semplicemente delle cose da acquistare, prendere e vendere come si fa con le pietre preziose.

Il suo appetito divorera' tutta la terra e a lui non restera' che il deserto.

Non esiste un posto accessibile nelle citta' dell'uomo bianco.

Non esiste un posto per vedere le foglie e i fiori sbocciare in primavera
o ascoltare il fruscio delle ali di un insetto.

Ma forse e' perche' io sono un selvaggio e non posso capire.

Il baccano sembra insultare le orecchie.

E quale interesse puo' avere l'uomo a vivere senza ascoltare il rumore delle capre che succhiano l'erba o il chiacchierio delle rane la notte attorno ad uno stagno ?

Io sono un uomo rosso e non capisco.

L'indiano preferisce il dolce suono del vento che slanciandosi come una freccia accarezza la faccia dello stagno,e preferisce l'odore del vento bagnato dalla pioggia mattutina, o profumato dal pino pieno di pigne.

L'aria e' preziosa per l'uomo rosso, giacche' tutte le cose respirano con la stessa aria: le bestie, gli alberi, gli uomini tutti respirano la stessa aria.

L'uomo bianco non sembra far caso all'aria che respira.

Come un uomo che impiega parecchi giorni a morire resta insensibile alle punture.

Ma se noi vendiamo le nostre terre, voi dovrete ricordare che l'aria per noi e' preziosa, che l'aria divide il suo spirito con tutti quelli che fa vivere.

Il vento che ha dato il primo alito al Nostro Grande Padre e' lo stesso che ha raccolto il suo ultimo respiro.

E se noi vi vendiamo le nostre terre voi dovrete guardarle in modo diverso, tenerle per sacre e considerarle un posto in cui anche l'uomo bianco possa andare a gustare il vento reso dolce dai fiori del prato.

Considereremo l'offerta di acquistare le nostre terre.

Ma se decidiamo di accettare la proposta io porro' una condizione: l'uomo bianco dovra' rispettare gli animali che vivono su questa terra come se fossero suoi fratelli.

Che cos'e' l'uomo senza gli animali ?

Se tutti gli animali sparissero l'uomo morirebbe di una grande solitudine nello spirito.

Poiche' cio' che accade agli animali prima o poi accade anche all' uomo.

Tutte le cose sono legate tra loro.

Dovrete insegnare ai vostri figli che il suolo che essi calpestano e' fatto dalle ceneri dei nostri padri.

Affinche' i vostri figli rispettino questa terra dite loro che essa e' arricchita dalle vite della nostra gente.

Insegnate ai vostri figli quello che noi abbiamo insegnato ai nostri: la terra e' la madre di tutti noi.

Tutto cio' che di buono arriva dalla terra arriva anche ai figli della terra.

Se gli uomini sputano sulla terra sputano su se stessi.

Noi almeno sappiamo questo: la Terra non appartiene all'uomo, bensi' e' l'uomo che appartiene alla Terra.

Questo noi lo sappiamo.

Tutte le cose sono legate fra loro come il sangue che unisce i membri della stessa famiglia.

Tutte le cose sono legate fra loro.

Tutto cio' che si fa per la terra lo si fa per i suoi figli.

Non e' l'uomo che ha tessuto le trame della vita: egli ne e' soltanto un filo.

Tutto cio' che egli fa alla trama lo fa a se stesso.

C'e' una cosa che noi sappiamo e che forse l'uomo bianco scoprira' presto:
questa terra per lui e' preziosa.

Dov'e' finito il bosco? E' scomparso.

Dov'e' finita l'aquila? E' scomparsa.

E' la fine della vita e l'inizio della sopravvivenza.

SUSSIDIO PEDAGOGICO NUMERO DUE

Io sono una forza del Passato.

Solo nella tradizione è il mio amore.

Vengo dai ruderi, dalle chiese,
dalle pale d’altare, dai borghi
abbandonati sugli Appennini o le Prealpi,
dove sono vissuti i fratelli.

Giro per la Tuscolana come un pazzo,
per l’Appia come un cane senza padrone.

O guardo i crepuscoli, le mattine
su Roma, sulla Ciociaria, sul mondo,
come i primi atti della Dopostoria,
cui io assisto, per privilegio d’anagrafe,
dall’orlo estremo di qualche età sepolta.

Mostruoso è chi è nato
dalle viscere di una donna morta.

E io, feto adulto, mi aggiro
più moderno di ogni moderno
a cercare fratelli che non sono più.

SUSSIDIO PEDAGOGICO AUDIOVISIVO

The sound of silence

Hello darkness, my old friend
I've come to talk with you again,
because a vision softly creeping
left its seeds while I was sleeping
and the vision
that was planted in my brain
still remains
within the sound of silence.

In restless dreams I walked alone
narrow streets of cobblestone
'neath the halo of a street lamp
I turned my collar to the cold and damp
when my eyes
were stabbed
by the flash of a neon light
that split the night
and touched the sound of silence.

And in the naked light I saw
ten thousand people maybe more
people talking without speaking
people hearing without listening
people writing songs
that voices never share
and no one dared
disturb the sound of silence.

"Fools" said I "You do not know
silence like a cancer grows
hear my words that I might teach you
take my arms
that I might reach you."

But my words like silent raindrops fell
and echoed in the wells of silence
and the people bowed and prayed
to the neon god they made
and the sign flashed out its warning
in the words that it was forming.
and the sign said:
“The words of the prophets
are written on the subway walls
and tenement halls
and whispered in the sound of silence."

TRADUZIONE IN ITALIANO

Salve oscurità mia vecchia amica
sono venuto a parlarti nuovamente
perché una visione che fa dolcemente rabbrividire
ha lasciato i suoi semi mentre dormivo
e la visione che è stata piantata nel mio cervello
ancora persiste
nel suono del silenzio.

Nei sogni agitati io camminavo solo
attraverso strade strette e ciottolose
sotto l'alone di un lampione
sollevo il mio colletto al freddo e all'umidità
quando i miei occhi furono colpiti
dal flash di una luce al neon
che spaccò la notte
e toccò il suono del silenzio.

E nella nuda luce vidi
dieci migliaia di persone forse più
persone che parlavano senza dire niente
persone che sentivano senza ascoltare
persone che scrivevano canzoni
che quelle voci non avrebbero mai condiviso
e nessuno osava
disturbare il suono del silenzio.

"Stupidi" io dissi, "voi non sapete
il silenzio cresce come un cancro
ascoltate le mie parole che potrei insegnarvi
prendete le mie braccia che potrei raggiungervi.

Ma le mie parole caddero in silenzio
come gocce di pioggia
e riecheggiarono nelle sorgenti del silenzio
e la gente si inchinò e pregò
al Dio neon che avevano creato.
e l'insegna proiettò il suo avvertimento,
tra le parole che stava formando.
e l'insegna disse
"le parole dei profeti
sono scritte sui muri delle metropolitane
e sui corridoi delle case
e sussurrano nel suono del silenzio".





permalink | inviato da _Giamba_ il 22/10/2020 alle 18:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6  >>  
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario
Terapia intensiva di disintossicazione musicale
MoVimento Cinque Stelle
Coglioni e coglionatori
Specchietti per le allodole
I misteri della poltica
Le donne e l'amore
Buone notizie
Una risata vi seppellirà
I teoremi dello zio Giamba
Ma quanto so' buoni 'sti ebrei !
L'arte che mi piace
Il cinema che mi piace
Signoraggio bancario
Altra informazione
Il lento ma inesorabile degrado dei sinistri
Ogni comunità è sempre e comunque una mafia
I contributi di Giovan Maria Catalan Belmonte
Mi beo degli zotici
Angoscia. illusione, mistificazione, controllo
Il paese della libertà ? Maddechè ?
Friedrich Wilhelm Nietzsche
Max Stirner
Detti e citazioni latine
Comunicando con gli altri bloggers
Zia Democra
I Taliani
Cultura identitaria
AUT AUT O la vita come valore o il denaro come valore
Il cristianesimo è un delirio contro natura
L'unica realtà che esiste è l'individuo
Pier Paolo Pasolini
I coatti mentecatti della società dei consumi
L’ insostenibile leggerezza dell’ essere
Il gioco E’ le sue regole
Il pericoloso delirio della Fede nell’ Umanità;
Uscire fuori dalla logica economica
Chi crede avvelena anche te ! Digli di smettere !
Il virus Rousseau
Nativi americani
Buffoni di corte
Ezra Pound
Mio figlio è un uomo di successo ! Mi dispiace signora...
Arguti cialtroni
La televisiun la t'endormenta come un cujun
La società umana o è patriarcale o non è
Totò
Vaticano S.P.A.
Pantelleria
Ma l'Italia è in grado di dare nutrimento a tutti 'sti immigrati ?
Habere non haberi
Teste di prete
Apologia dello stronzo
Luigi Pirandello
Julius Evola
Sub specie aeternitatis
Mass media e manipolazione

VAI A VEDERE

Giamba Facebook
Giamba Twitter
Wikileaks
Altra Informazione
Manifesto antimodernità
Lettera del capo indiano Seattle al presidente USA


 

 

  Tutti i miei posts su:

www.facebook.com/giamba.pellei  

Tutti i miei tweets su:

https://twitter.com/GiambaLibero

Tutte le mie foto su:

https://www.instagram.com/giambapellei/

 

Genus fictus

natura et historia

e/o animale terreno

consapevole

e/o io sono

una forza del passato

solo nella tradizione

è il mio amore

sono tre modi diversi

di dire la stessa cosa.

L'unica realtà che esiste

è l'individuo.

  La cosiddetta "comunità" 

   è un'invenzione

di ricchi e potenti, 

  ed è sempre e comunque

una mafia,

  creata

per annichilire gli individui, 

 omologarli in un gregge

  e portarli tutti insieme

a tosare

per far lana per il padrone.

 
 
 
 

 

CERCA